home benvenuti pof sede succursale calendario gallerie foto contatti cerca
Home Benvenuti

PTOF

Sede

Succursale Calendario Foto Contatti Cerca nel sito
bacheca sindacale amm_trasp albo CLIL modulistica ecdl
fad
google
office
Bacheca sindacale

Amministr. trasparente

Albo pretorio CLIL Miur Modulistica ECDL
Moodle Google Suite
Office 365

Biennio comune

Il biennio dell'indirizzo Amministrazione, finanza e marketing è articolato in un'area rivolta alla formazione di base e in una quota di insegnamenti di area professionale.

Ecco il quadro orario del biennio comune.

 

quadro orario biennio

 

Gli elementi caratterizzanti riferiti ai quattro assi culturali relativi all’obbligo di istruzione sono i seguenti.

 

  • Asse dei linguaggi – Lo sviluppo di competenze linguistico comunicative, obiettivo proprio dell’asse dei linguaggi, viene assunto quale traguardo trasversale a cui concorrono tutte le discipline per favorire l’allargamento dell’uso della lingua in specifici contesti.
  • Asse storico-sociale (cui concorrono Storia, Diritto ed Economia, Economia Aziendale e Geografia) – Lo sviluppo delle competenze di cittadinanza e di una buona cultura di base economico-giuridica include una specifica attenzione ai temi del lavoro, dello sviluppo scientifico-tecnologico e delle specificità geo-territoriali.
  • Asse scientifico-tecnologico – Lo sviluppo di competenze di base nelle scienze integrate, oltre all’acquisizione del metodo scientifico, contribuisce ad una sensibilizzazione ai problemi ambientali e di sostenibilità. L’insegnamento di informatica contribuisce allo sviluppo delle competenze di base disciplinari e all’utilizzo mirato di strumenti di trattamento delle informazioni e di comunicazione.
  • Asse matematico – Il consolidamento e lo sviluppo delle competenze matematiche di base sarà occasione anche per il consolidamento del metodo scientifico di lavoro e per l’applicazione delle conoscenze a specifici contesti operativi.

 

Lo studente che avrà conseguito un esito positivo al termine del biennio avrà sviluppato le competenze di base trasversali che caratterizzano il profilo formativo in uscita, e quindi saprà:

 

  • Rispettare le regole per una corretta convivenza civile e partecipare attivamente alla vita sociale.
  • Collaborare in modo responsabile con gli altri all’interno dei gruppi di lavoro e dei gruppi sociali di appartenenza nel rispetto della diversità e della pluralità di culture con cui entrerà in contatto.
  • Cogliere la rilevanza della norma giuridica e dell’organizzazione istituzionale quali strumenti per regolare la vita sociale e qualificare la vita civile.
  • Organizzare il proprio lavoro utilizzando diverse fonti di informazione.
  • Comprendere e organizzare semplici informazioni scritte, orali, grafiche, iconiche e utilizzarle in modo appropriato in contesti semplici, tenendo conto degli interlocutori.
  • Riconoscere i diversi linguaggi verbali, non verbali, iconici e grafici.
  • Individuare i nuclei concettuali essenziali in testi scritti ed orali.
  • Utilizzare il lessico di base di due lingue straniere per comunicare in contesti semplici di vita quotidiana.
  • Inquadrare e analizzare semplici problemi utilizzando modelli di riferimento di base.
  • Utilizzare in modo sufficiente tecniche e abilità di calcolo per risolvere semplici problemi nonché valutare l’attendibilità dei dati.
  • Utilizzare pacchetti informatici di base.
  • Applicare a situazioni, oggetti, contesti i principi di base del metodo scientifico.
  • Cogliere le specificità geografiche, economiche, sociali e culturali dell’ambiente in cui vive.